{[ promptMessage ]}

Bookmark it

{[ promptMessage ]}

Lezione_MONFRINOTTI.pdf - 1 Patrologia Autonomia e...

Info icon This preview shows pages 1–2. Sign up to view the full content.

View Full Document Right Arrow Icon
1 1. Patrologia: Autonomia e interdisciplinarietà di una disciplina 1 «Nell’affrontare gli studi patristici bisogna rendersi conto prima di tutto dell’autonomia della Patristica-Patrologia, come disciplina a sé, con il suo metodo, nell’ambito del corpus di discipline, che è oggetto dell’insegnamento teologico. La sua autonomia, come settore della teologia, nel quale si applicano rigorosamente i principi del metodo storico-critico, è un elemento acquisito» 2 . È possibile allora collocare la patrologia nel contesto delle varie discipline teologiche, con la sua propria specificità. Il suo fine immediato è quello di avere una sempre migliore comprensione dei testi e degli autori cristiani antichi, in tutti i loro aspetti, letterario, teologico e spirituale. Sebbene in un curriculum teologico ogni disciplina, ma soprattutto quelle dogmatiche, comportino l’esposizione del pensiero patristico, la patrologia continua a rivestire un ruolo insostituibile, perché ci mette a contatto con il “pensiero totale” dei Padri, in un periodo che non ha eguali dopo il tempo apostolico. Ora la conoscenza di questo momento privilegiato della Tradizione è uno dei compiti della teologia, la quale non deve guardare soltanto al presente o al passato immediato, ma risalire alle proprie radici. Autonomia significa anche non piegare la patristica a strumentalizzazioni, sia di tipo storicistico, come se la Chiesa si fosse fermata al tempo dei Padri, sia attualizzante, come quando si attribuiscono ai Padri concezioni moderne. Accanto all’autonomia della Patrologia bisogna sottolinearne l’interdisciplinarietà. Gli studi patristici sono infatti un crocicchio dove si incontrano e collaborano diverse discipline: Storia della Chiesa antica, Storia dei dogmi, Storia della teologia, Storia dell’esegesi biblica, Archeologia e filologia 2. Il contributo della filologia A questo proposito, particolarmente importante è l’apporto della filologia , connessa con le varie lingue antiche (greco, latino, siriaco, copto, armeno, georgiano, etiopico e arabo). Questa disciplina ha le sue radici nell’Umanesimo, ma solo nel XIX secolo ha avuto il suo pieno statuto scientifico: oggetto della filologia è la ricerca, l’edizione e lo studio dei testi antichi. Fornisce dunque la base per ogni ulteriore investigazione. a. Che cos’è un’edizione critica Per comprendere l’importanza di una edizione critica occorre tenere presente alcuni dati: - Di nessuna opera antica possediamo l’originale, cioè la copia o l’edizione autenticata dall’autore - Di fatto noi possediamo soltanto copie di copie, scritte nell’arco di molti secoli (papiri, manoscritti o codici) - Tra il IX e X secolo si operò il passaggio dalla scrittura onciale (maiuscola) alla corsiva (minuscola) - Tutto questo lavoro di copiatura manuale ha alterato spesso notevolmente il testo, sia per le sviste, gli errori, le incomprensioni dei copisti, sia per le loro interpretazioni aggiunte, integrazioni, fatte più o meno in buona fede -
Image of page 1

Info icon This preview has intentionally blurred sections. Sign up to view the full version.

View Full Document Right Arrow Icon
Image of page 2
This is the end of the preview. Sign up to access the rest of the document.

{[ snackBarMessage ]}

What students are saying

  • Left Quote Icon

    As a current student on this bumpy collegiate pathway, I stumbled upon Course Hero, where I can find study resources for nearly all my courses, get online help from tutors 24/7, and even share my old projects, papers, and lecture notes with other students.

    Student Picture

    Kiran Temple University Fox School of Business ‘17, Course Hero Intern

  • Left Quote Icon

    I cannot even describe how much Course Hero helped me this summer. It’s truly become something I can always rely on and help me. In the end, I was not only able to survive summer classes, but I was able to thrive thanks to Course Hero.

    Student Picture

    Dana University of Pennsylvania ‘17, Course Hero Intern

  • Left Quote Icon

    The ability to access any university’s resources through Course Hero proved invaluable in my case. I was behind on Tulane coursework and actually used UCLA’s materials to help me move forward and get everything together on time.

    Student Picture

    Jill Tulane University ‘16, Course Hero Intern