6) Input - Output.docx - La gestione dellInput-Output Una delle parti pi complesse della creazione di un sistema operativo riguarda la programmazione

6) Input - Output.docx - La gestione dellInput-Output Una...

This preview shows page 1 - 3 out of 7 pages.

La gestione dell’Input-Output Una delle parti più complesse della creazione di un sistema operativo riguarda la programmazione delle funzioni di input/output, principalmente perché esistono una grande varietà di dispositivi I/O e di conseguenza anche molti programmi con cui si interfacciano. Possiamo dividere questi dispositivi in 3 categorie ben distinte: 1) Leggibili dall’utente : Sono principalmente i dispositivi utilizzati per la comunicazione diretta con l’utente (stampanti, monitor, tastiere, mouse…) 2) Leggibili dalla macchina : Sono principalmente i dispositivi utilizzati per la comunicazione con materiale elettronico (dischi, chiavi USB, sensori, controllori, attuatori) 3) Legati alla comunicazione : Sono principalmente i dispositivi utilizzati per la comunicazione con dispositivi remoti (modem, schede ethernet, wi-fi) Le caratteristiche principali da tener conto per progettare una rete di gestione ottimale per l’input/output sono: Data rate : E’ letteralmente la frequenza di accettazione, o emissione di dati che dovrà essere molto elevata quando si parla di dispositivi leggibili dalla macchina e dei dispositivi legati alla comunicazione. Applicazioni : E’ l’insieme di tutte le applicazioni necessarie ad un dispositivo per potersi interfacciare correttamente con il sistema (i dischi sono usati sia per la memorizzazione di file, che per la memoria virtuale ed hanno bisogno di più software). Complessità del controllo : Riguarda il livello di complessità necessario per potersi interfacciare con il dispositivo (una tastiera avrà un controllo più semplice rispetto un disco). Unità di trasferimento dati : Riguarda il trasferimento dei dati che possono essere trasferiti (dal dispositivo che li genera alla memoria o viceversa). Rappresentazione dei dati : E’ la rappresentazione dei dati che sono stati trasferiti e presentano codifiche diverse a seconda del dispositivo utilizzato. Condizione di errore : E’ letteralmente il tipo di errore che potrebbe generare il dispositivo, ed anche in questo caso la natura degli errori vari di molto da dispositivo a dispositivo (nel modo in cui vengono notificati, come sono gestiti). Non esiste un solo sistema su cui si basa una rete di input/output, infatti il programmatore deve tenere conto di alcune funzioni necessarie per la corretta programmazione della rete: 1) I/O programmato 2) I/O guidato dagli interrupt 3) I/O ad accesso diretto in memoria (DMA) 45
Image of page 1
In tutto questo, il sistema di accesso diretto alla memoria (DMA) può essere considerato il processo più importante nella creazione di una rete I/O, in quanto si occupa di trasferire i dati richiesti dal processi alla memoria principale, per questo è necessario analizzarla più nel dettaglio:
Image of page 2
Image of page 3

You've reached the end of your free preview.

Want to read all 7 pages?

  • Winter '18
  • Maselli
  • Sistema operativo, disco rígido, Informazione

What students are saying

  • Left Quote Icon

    As a current student on this bumpy collegiate pathway, I stumbled upon Course Hero, where I can find study resources for nearly all my courses, get online help from tutors 24/7, and even share my old projects, papers, and lecture notes with other students.

    Student Picture

    Kiran Temple University Fox School of Business ‘17, Course Hero Intern

  • Left Quote Icon

    I cannot even describe how much Course Hero helped me this summer. It’s truly become something I can always rely on and help me. In the end, I was not only able to survive summer classes, but I was able to thrive thanks to Course Hero.

    Student Picture

    Dana University of Pennsylvania ‘17, Course Hero Intern

  • Left Quote Icon

    The ability to access any university’s resources through Course Hero proved invaluable in my case. I was behind on Tulane coursework and actually used UCLA’s materials to help me move forward and get everything together on time.

    Student Picture

    Jill Tulane University ‘16, Course Hero Intern

Stuck? We have tutors online 24/7 who can help you get unstuck.
A+ icon
Ask Expert Tutors You can ask You can ask You can ask (will expire )
Answers in as fast as 15 minutes