termo01 - Studio teorico e quantitativo delle proprietà e...

Info iconThis preview shows pages 1–7. Sign up to view the full content.

View Full Document Right Arrow Icon

Info iconThis preview has intentionally blurred sections. Sign up to view the full version.

View Full DocumentRight Arrow Icon

Info iconThis preview has intentionally blurred sections. Sign up to view the full version.

View Full DocumentRight Arrow Icon

Info iconThis preview has intentionally blurred sections. Sign up to view the full version.

View Full DocumentRight Arrow Icon
This is the end of the preview. Sign up to access the rest of the document.

Unformatted text preview: Studio teorico e quantitativo delle proprietà e struttura della materia. Insieme di approcci quantitativi allo studio di problemi chimici Il chimico fisico cerca di spiegare e/o prevedere eventi chimici usando alcuni modelli e postulati Approcci ai problemi:- fenomenologico, macroscopico per lo studio della termodinamica e della velocità di reazione- microscopico, molecolare per lo studio dei meccanismi di reazione e del legame chimico CHIMICA FISICA La CHIMICA FISICA comprende numerose discipline: Termodinamica – comportamento fisico di solidi, liquidi e miscele di gas. Interconversione dell’energia attraverso processi fisici (compressione, espansione, mescolamento, riscaldamento, ecc.) e chimici (reazioni chimiche, combustione, ionizzazione, ecc.) Cinetica – velocità dei processi chimici Meccanica Quantistica – fenomeni a livello molecolare Meccanica Statistica – relazioni tra le proprietà microscopiche delle molecole e le proprietà macroscopiche della materia Spettroscopia – interazione non distruttiva della luce (energia) con la materia per studiare la struttura atomica e molecolare Fotochimica – interazione della luce con la materia al fine di alterare la struttura molecolare Sistema SI : tutte le quantità possono essere espresse in funzione di 7 unità di base Unità derivate SI Molte unità di misura importanti, alcune con nomi e simboli speciali, possono essere derivate dalle unità di base del sistema SI: Quantità derivata Nome Simbolo volume metro cubo m 3 velocità metro per secondo m/s accelerazione m. per s. al quadrato m/s 2 o m s- 2 numero d’onda reciproco del metro m- 1 densità kg per metro cubo kg/m 3 o kg m- 3 frequenza hertz Hz : s- 1 force newton N : kg·m·s- 2 pressione pascal Pa : N/m 2 : kg·m- 1 ·s- 2 energia, lavoro, calore joule J : N·m : kg·m 2 ·s- 2 potenza watt W : J/s : kg·m 2 ·s- 3 carica elettrica coulomb C : A·s Potenziale elettrico, forza elettromotrice volt V : W/A : kg·m 2 ·s- 3 ·A- 1 Materia Sostanza : Forma pura di materia Unità di massa atomica : massa uguale a 1/12 della massa di un atomo di carbonio- 12 Ammontare di sostanza : unità di misura: mole...
View Full Document

This note was uploaded on 10/30/2010 for the course INDUSTRIAL 01 taught by Professor Fusina during the Fall '10 term at Università di Bologna.

Page1 / 22

termo01 - Studio teorico e quantitativo delle proprietà e...

This preview shows document pages 1 - 7. Sign up to view the full document.

View Full Document Right Arrow Icon
Ask a homework question - tutors are online