In particolare nomina il consiglio di sorveglianza

Info iconThis preview shows page 1. Sign up to view the full content.

View Full Document Right Arrow Icon
This is the end of the preview. Sign up to access the rest of the document.

Unformatted text preview: lazione un giudizio sul bilancio di esercizio. Le società che non fanno ricorso al mercato del capitale di rischio e che non siano tenute alla redazione del bilancio consolidato, se lo statuto lo prevede, possono accorpare tale funzione in capo al COLLEGIO SINDACALE, in tal caso tutti i membri del Collegio Sindacale devono essere iscritti nel Registro dei Revisori Contabili. 312-00017-0007/2004-0021 8 ALLEGATO 2: SISTEMA DUALISTICO REVISORE CONTABILE ASSEMBLEA DEI SOCI Delibera sulle materie previste dalla legge e dallo statuto. In particolare: nomina il Consiglio di Sorveglianza; determina il compenso ad esso spettante, se non è stabilito nello statuto; delibera sulla responsabilità dei consiglieri di sorveglianza; delibera sulla distribuzione degli utili nomina il revisore contabile se questo non è indicato nell’atto costitutivo. Il controllo contabile delle società che adottano il sistema dualistico può essere affidato esclusivamente ad un revisore contabile ovvero ad una società di revisione. Per le società che fanno ricorso al mercato del capitale di rischio, è obbligatorio che il controllo contabile sia affidato a una società di revisione. Il Revisore Contabile, singolo professionista o società, E’ nominato nell’atto costitutivo o dall’assemblea dei soci e deve comunque essere iscritto nel Registro dei Revisori Contabili. Il controllo contabile si concretizza in: verifica trimestrale della regolare tenuta della contabilità e della corretta rilevazione dei fatti di gestione; verifica del bilancio di esercizio con redazione di un’apposita relazione. CONSIGLIO DI SORVEGLIANZA E’ l’organo di controllo della società. E’ nominato nell’atto costitutivo e successivamente dall’assemblea dei soci. Quando lo statuto non dispone diversamente, almeno un membro del Consiglio di Sorveglianza deve essere iscritto nell’albo dei Revisori Contabili. I membri devono avere gli stessi requisiti di indipendenza previsti per il Collegio Sindacale. E’ composto da un numero di membri non inferiore a tre. La nomina dura tre esercizi ed è rinnovabile. Non possono essere membri del Consiglio di Sorveglianza dipendenti, amministratori, procuratori o consulenti della società o di società da questa controllate o a quelle sottopo...
View Full Document

This note was uploaded on 10/11/2012 for the course ECON 101 taught by Professor Cian during the Winter '11 term at Università degli Studi di Padova.

Ask a homework question - tutors are online