La_comprensione_delle_differenze_individuali

Le persone con minore livello di coscienziosit invece

Info iconThis preview shows page 1. Sign up to view the full content.

View Full Document Right Arrow Icon
This is the end of the preview. Sign up to access the rest of the document.

Unformatted text preview: io nelle relazioni. Gli studi hanno evidenziato come le persone socievoli tendano a dimostrare maggiore efficacia in 84 078-105_cap.3.qxd 30-12-2008 CAPITOLO 3 16:41 Pagina 85 COMPRENDERE LE DIFFERENZE INDIVIDUALI ruoli manageriali e siano più inclini a essere attratti da posizioni che richiedono buone capacità interpersonali, quali quelle del marketing e delle vendite. COSCIENZIOSITÀ Esprime il numero di obiettivi sui quali una persona si concentra. Le per- sone che si focalizzano su pochi importanti obiettivi tendono a essere organizzate, precise, meticolose, responsabili e autodisciplinate, perché si dedicano a poche cose fatte bene. Le persone con minore livello di “coscienziosità”, invece, sono più predisposte a concentrarsi su un numero maggiore di obiettivi e, di conseguenza, tendono a essere più disorganizzate e meno meticolose. I ricercatori hanno scoperto che le persone con un livello di coscienziosità elevato – specie in funzioni di vendita – tendono a essere in linea di massima maggiormente efficaci di quelle che hanno registrato un punteggio inferiore. APERTURA MENTALE Fa riferimento al livello di curiosità di una persona e alla sua gam- ma di interessi. Le persone con elevati livelli di apertura sono disponibili ad ascoltare gli altri e a cambiare le proprie idee, le proprie convinzioni e le proprie ipotesi in risposta a nuove informazioni. Le persone che registrano un elevato livello di apertura tendono ad avere un’ampia gamma di interessi e a dimostrare creatività. Chi ha un punteggio basso su questo fattore, dall’altra parte, tende a essere meno ricettivo nei confronti di nuove idee e manifesta minore disponibilità a cambiare il proprio punto di vista; in linea di massima, tende ad avere un limitato numero di interessi e a dimostrare meno curiosità. In ruoli manageriali, un elevato livello di apertura aiuta a svolgere più efficacemente il lavoro, in quanto tali ruoli richiedono la capacità di adattarsi a nuove situazioni e la disponibilità ad ascoltare persone che hanno un punto di vista diverso dal proprio. Ai fini della comprensione del comportamento organizzativo, il legame tra personalità e specifico comportamento è più chiaro quando ci si concentra su un singolo tratto. Non si dimentichi però che ciascun fattore della personalità rappresenta un insieme di tratti collegati tra loro e che la personalità va sempre letta in modo integrato, essendo un costrutto dinamico e sfaccettato. Qui di seguito vengono esaminati altri specifici tratti della personalità ritenuti particolarmente importanti ai fini della comprensione del comportamento organizzativo. In seguito, in tutto il libro, verranno spiegati ulteriori tratti della personalità pertinenti all’argomento trattato – per esempio, in relazione alla percezione (capitolo xxxxx), allo stress e all’aggressività sul posto di lavoro (capitolo xxxxx) e alla leadership (capitolo xxxxx). L’AUTOSTIMA L’autostima è la percezione che ogni persona ha rispetto al proprio valore e alle proprie...
View Full Document

This document was uploaded on 12/08/2013.

Ask a homework question - tutors are online