{[ promptMessage ]}

Bookmark it

{[ promptMessage ]}

Lecture6Notes - 7 SINTESI DEI TESSUTI materiali di sintesi...

Info iconThis preview shows pages 1–9. Sign up to view the full content.

View Full Document Right Arrow Icon
7 - SINTESI DEI TESSUTI – materiali di sintesi
Background image of page 1

Info iconThis preview has intentionally blurred sections. Sign up to view the full version.

View Full Document Right Arrow Icon
SINTESI : ripristino della continuità di un tessuto leso mediante avvicinamento dei margini della ferita – SUTURA - CICATRIZZAZIONE PER 1° INTENZIONE . Condizioni per una buona sintesi (principi di Halsted) 1) Asepsi 2) Delicata manipolazione dei tessuti 3) Emostasi accurata 4) Preservare la vascolarizzazione 5) Evitare la disidratazione 6) Accurata apposizione dei tessuti 7) Chiusura degli spazi morti 8) Nessuna tensione sui tessuti suturati 9) Uso di materiale da sutura adeguato e bio-tollerato
Background image of page 2
MATERIALI PER LA SINTESI : FILI DA SUTURA AGRAFES CEROTTI ADESIVI CHIMICI
Background image of page 3

Info iconThis preview has intentionally blurred sections. Sign up to view the full version.

View Full Document Right Arrow Icon
SUTURARE: atto di accostare i tessuti tenendoli uniti fino alla loro guarigione. FILO DA SUTURA : materiale usato per chiudere vasi sanguigni e suturare i tessuti Il materiale da sutura ideale dovrebbe: - Indurre reazione moderata nei tessuti - Non favorire lo sviluppo di microrganismi - Essere maneggevole - Essere resistente - Non assorbire liquidi (capillarità) - Non essere allergizzante o trombogenico - Essere assorbito con minima reazione tissutale e nel più breve tempo possibile
Background image of page 4
Il materiale per una sutura affidabile deve avere queste caratteristiche: - Diametro (calibro ) uniforme - Flessibilità - Resistenza tensile elevata - Sicurezza nodo - Comportamento nei tessuti - Biologicamente inerte - Sterile e pronto all’uso - RICORDA : IL MATERIALE DA SUTURA E’ UN CORPO ESTRANEO !!!!!
Background image of page 5

Info iconThis preview has intentionally blurred sections. Sign up to view the full version.

View Full Document Right Arrow Icon
- USP (United States Pharmacopea), nomenclatura più utilizzata. da 10/0 a 7 - EP (European Pharmacopea). da 0.2 a 9 - Scala metrica in decimi di mm. - Brown & Sharpe, nomenclatura per i fili in Acciaio. SUTURA AFFIDABILE Diametro (calibro ) uniforme Flessibilità Resistenza tensile elevata Sicurezza nodo Comportamento nei tessuti
Background image of page 6
Utilizzare il filo di dimensioni minori in funzione delle proprie necessità Più piccolo è il filo e MINORE è la sua resistenza alla trazione! Troppo grande determina > reazione tissutale, + materiale estraneo. Tessuto USP metrico Cute 4-0 a 2-0 1,5 - 3,0 t. Sottocutaneo 4-0 a 3-0 1,5 - 2,0 Fascia 3-0 a 0 2,0 - 3,5 Muscolo 3-0 a 2-0 2,0 - 3,0 Visceri 5-0 a 3-0 1,0 - 2,0 Piccoli vasi 4-0 a 3-0 1,5 - 2,0 Grandi vasi 2-0 a 1 3,0 - 4,0 Tendini 3-0 a 0 2,0 - 3,5
Background image of page 7

Info iconThis preview has intentionally blurred sections. Sign up to view the full version.

View Full Document Right Arrow Icon
La flessibilità di una sutura è determinata dalla sua rigidità torsionale e dal diametro.
Background image of page 8
Image of page 9
This is the end of the preview. Sign up to access the rest of the document.

{[ snackBarMessage ]}