Vedi A11 Pulire le alette del condensatore A7 Modelli raffreddati ad aria

Vedi a11 pulire le alette del condensatore a7 modelli

This preview shows page 361 - 362 out of 483 pages.

Vedi A1.1. Pulire le alette del condensatore. A7. Modelli raffreddati ad aria: superficie frontale del condensatore ostruita. Vedi A1.1. Liberare la superficie frontale del condensatore. A8. Modelli raffreddati ad aria: il ventilatore gira rovescio. Vedi A1.1. Invertire la posizione di 2 delle 3 fasi dell’alimentazione elettrica. A9. (1) Modelli raffreddati ad acqua: superficie dei tubi scambiatori del condensatore sporca. Vedi A1.1. Pulire la superficie dei tubi facendo scorrere una soluzione che sciolga i carbonati ma non aggressiva per l’acciaio e il rame. A10. Impianto scarico di fluido frigorigeno. A10.1 Vedi A1.1; pressione di evaporazione bassa; presenza di molte bolle sulla spia di liquido. Fare controllare da un frigorista la eventuale presenza di fughe ed eliminarle. Far caricare l’impianto da un frigorista. PROBLEMA CAUSA SINTOMO RIMEDIO B. Eccessive perdite di carico dell’aria compressa. B1. Vedi A2 e A3 B1.1. Possibile aumento della temperatura di uscita B1 e B2 (vedi A1.1); pressione a valle dell’essiccatore inferiore al valore previsto. Riportare la portata e la pressione entro i limiti prefissati. B2. Vedi punto C. Prima che il ghiaccio ostruisca tutto l’essiccatore si ha un aumento delle perdite di carico. B2.1 Vedi punto C. Vedi punto C. B3. Tubi scambiatori ostruiti a causa di sporcizia trasportata dall’aria compressa. B3.1 Differenza di temperatura fra ingresso e uscita acqua elevata. Pulire i tubi scambiatori facendo scorrere al loro interno una soluzione detergente non aggressiva per l’acciaio al carbonio e inossidabile. Installare un filtro a monte dell’essiccatore. C. Gli scambiatori sono ostruiti e l’aria non fluisce. C1. Valore del SEt impostato con la PROG di B1 troppo basso per cui provoca ghiaccio. C1.1 Non passa aria; interviene l’allarme “ AAA + L4” del pressostato di bassa; pressione di aspirazione troppo bassa. Scegliere fra: Alzare il valore del “ SEt ”; D. Intervento del pressostato di alta (HP) allarme visualizzato: AAA +L3. D1. Macchine raffreddate ad aria: il motoventilatore non funziona. D1.1 Il compressore frigorifero si ferma; lampeggia il led L1; il led L3 si accende; sul display compare la scritta “ AAA alternativamente al valore di B1; intervento relè di allarme generale. Riparare o sostituire il motoventilatore. Verificare anche la eventuale protezione termica del ventilatore. Premere il pulsante P2 W per accendere L1. D2. Macchine raffreddate ad aria: aria ambiente troppo elevata. D.2.1 Temperatura aria ambiente superiore al valore massimo; vedi D1.1. Riportare la temperatura ambiente entro i limiti prefissati ad es. aumentando la ventilazione del locale. Premere il pulsante P2 W per accendere L1. D.3 Macchine raffreddate ad aria: ricircolo di aria calda per errata installazione. D.3.1 Temperatura aria di raffreddamento condensatore superiore al valore massimo; vedi D1.1.
Image of page 361
Image of page 362

You've reached the end of your free preview.

Want to read all 483 pages?

  • Winter '15
  • ProfessorTronato
  • MACCHINA, Pressione, Scambiatore di calore, Compressore, Serbatoio

What students are saying

  • Left Quote Icon

    As a current student on this bumpy collegiate pathway, I stumbled upon Course Hero, where I can find study resources for nearly all my courses, get online help from tutors 24/7, and even share my old projects, papers, and lecture notes with other students.

    Student Picture

    Kiran Temple University Fox School of Business ‘17, Course Hero Intern

  • Left Quote Icon

    I cannot even describe how much Course Hero helped me this summer. It’s truly become something I can always rely on and help me. In the end, I was not only able to survive summer classes, but I was able to thrive thanks to Course Hero.

    Student Picture

    Dana University of Pennsylvania ‘17, Course Hero Intern

  • Left Quote Icon

    The ability to access any university’s resources through Course Hero proved invaluable in my case. I was behind on Tulane coursework and actually used UCLA’s materials to help me move forward and get everything together on time.

    Student Picture

    Jill Tulane University ‘16, Course Hero Intern

Stuck? We have tutors online 24/7 who can help you get unstuck.
A+ icon
Ask Expert Tutors You can ask You can ask You can ask (will expire )
Answers in as fast as 15 minutes
A+ icon
Ask Expert Tutors